Crea sito

L’amico ritrovato di Fred Uhlman

 

Oggi vi parlo di uno dei must della letteratura!

Recensione: Questo classico della letteratura sulla seconda guerra mondiale narra della profonda amicizia fra due ragazzini di sedici anni,uno è ebreo e l’altro è tedesco che verrà minacciata dall’avvento del nazismo. Adoro l’ambientazione della Seconda Guerra Mondiale, è l’unico periodo storico che apprezzo di più anche scolasticamente parlando; nel ambiente libresco invece trovo sempre non ostica, ma diciamo lenta la lettura di romanzi sul tema (non che abbia letto molto). Come per “Se questo è un uomo” ho trovato lenta la storia, nonostante la storia sia stata davvero interessante e lenta a procedere, almeno per me. Attenzione non trovo che il libro sia un libro da non leggere, comprendo davvero il significato profondo del libro e  si è un libro da leggere per essere colti per capire il passato e non  ripeterlo e ad evitare di essere capre al pascolo di promotori di odio.

Vi saluto!
Eros

12 Risposte a “L’amico ritrovato di Fred Uhlman”

  1. Ciao :)Io ho letto questo libro parecchi anni fa e ne conservo un bel ricordo, mi era piaciuto. Ricordo anche però che la storia era abbastanza lenta!

     

I commenti sono chiusi.

Translate »