Crea sito

Radio Caroline di Pietro Domenico Zavaglia

 

Oggi vi parlo di un libro che ho letto per una collaborazione con la casa editrice Graphofeel, ovvero di Radio Caroline! Iniziamo subito con questa recensione!

Quando ho preso in mano questo libro per cominciare la lettura, ho pensato “Cavolo santo, perchè ho richiesto questo titolo che manco conosco l’ambiente ed è pure un saggio”, ero davvero titubante su questa lettura, avevo paura fosse un po’ ostica e che mi annoiasse nonostante sia un amante delle letture più impegnative; in realtà mi sono dovuto ricredere perchè le pagine scorrevano talmente veloce  che ad un certo punto ho letto a che pagina ero arrivato e ho letto “140” e faccio fra me e me ” Di già”, questo libro mi ha sorpreso  davvero molto e non me lo aspettavo, pensavo che essendo novizio nel ambiente avrei stoppato il libro, ho avrei dato meno stelline a fine lettura. Il merito  va all’autore che è riuscito a raccontare la favolosa storia della Caroline in modo coinvolgente,senza risultare noiosa o troppo impegnativa, con questo libro Zavaglia ci illustra le tappe storiche della Radio pirata Caroline che affrontò  e sfido il governo britannico e il suo monopolio nella radio, parla di un uomo  Ronan O’Rahilly che ha avuto un’intuizione, magari rubandola a qualcuno, ma che nonostante tutto è riuscito a portarla avanti sfidando tutti e facendo appassionare le persone alla musica, che a quel tempo poteva essere considerata “rozza” dalle radio della BBC ovvero quella pop, canzoni come quelle dei Beatles e dei Rolling Stones infatti non si sentivano “girare” sulle radio dello stato, ma su quelle illegali, proprio grazie a queste canzoni Radio Caroline fece fidelizzare gli ascoltatori alla propria creatura. Inoltre il libro è correlato di svariate immagini in bianco e nero o a colori rappresentati album, loghi e molto altro sulla musica e sulle radio di quei tempi; ma il punto in più di questo saggio sono le schede informative sugli speaker, come li chiamiamo noi nella nostra quotidianità odierna, l’autore così non da una panoramica generalista e quasi mitizzata della Caroline, ma parla delle persone che hanno fatto la storia perchè protagoniste di questa radio, con delle schede informative che parlano degli uomini della Caroline di cosa hanno fatto  dopo la chiusura della radio. Questo libro di sicuro non è un libro che può piacere a tutti deve perlomeno incuriosirvi un po’, rimane però un saggio davvero interessante e ben curato e ben scritto!

Cliccate qua per comprare una copia di questo libro su Amazon con un prezzo scontato

#prodottofornitoda Graphofeel Edizioni

Spero che questa recensione vi sia piaciuta!

Vi saluto!

Translate »